L’agonia del giornalismo mainstream: dalle dichiarazioni di Monti alla sospensione di Fuori dal coro

Nell’ultima settimana diversi eventi hanno gettato luce sullo stato dell’informazione mainstream nel nostro Paese. Partiamo con le dichiarazioni choc di Mario Monti ha espresso in diretta a La7, ospite del programma In onda, invitando i giornalisti a limitare le libertà e dosare l’informazione come in guerra. Nel suo discorso antidemocratico, Monti è arrivato a consigliare l’utilizzo della propaganda bellica per dosare e plasmare l’opinione pubblica in modo da eterodirigere il consenso e silenziare il dissenso che potrebbe altresì contagiare altre menti libere. Come se non bastasse i conduttori e giornalisti stanno riservando un comportamento di aperto disprezzo nei confronti di Crisanti, reo di scetticismo per quanto riguarda la vaccinazione anti-Covid per i bambini. Infine, la decisione di Mediaset di sospendere Fuori dal coro e Dritto e rovescio: una decisione che rientra solo parzialmente nel normale stop natalizio considerando i tempi allungati che non permetteranno ai due titoli giornalistici di seguire l’evoluzione del Super Green Pass.
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://www.visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *